Logitech K380, la tastiera multi device che regala emozioni

Se state cercando una tastiera leggera, compatta, utile per qualsiasi dispositivo e che supporti il Bluetooh, la Logitech K380 è quello che fa per voi.

Si tratta di una tastiera multi-device dalle caratteristiche e qualità costruttive davvero interessanti.

E’ pur sempre una tastiera, direte voi, e non certo una novità, ma resta comunque sul mercato un’ ottima alternativa alla più costosa tastiera originale Apple. 

Logitech K380 è oramai presente sul mercato da diversi anni e vanta ancora un ottimo rapporto qualità-prezzo nel proprio campo.

La qualità è molto buona, costruita completamente in plastica, in un ottimo “chassis” e una compattezza senza precedenti: pesa infatti 420 grammi e misura 280 mm di larghezza , 124 mm di altezza per uno spessore di 16 mm nella parte superiore.

La leggera inclinazione verso l’utente, permette una corretta posizione e una facile digitazione sopra i tasti di forma rotonda. Nella parte bassa, 4 gommini fanno si che la K380 sia molto stabile sulla nostra scrivania, senza vibrazioni e movimenti della scocca.

La Logitech K380 può essere collegata velocemente a 3 device diversi, e ci permette di passare da un dispostivo all’altro premendo semplicemente uno dei 3 tasti F1-F2-F3.  Si collega a qualsiasi sistema operativo, che può essere Android, iOS, macOS o Windows.

Il passaggio tra un dispositivo e l’altro è veramente molto rapido e sempre affidabile.

La digitazione sui tasti appare subito “familiare” e fa sembrare la Logitech K380 una tastiera originale Apple, se comparata alla Magic Keyboard di Cupertino, e a tratti si può anche affermare essere superiore per la facilità con la quale si trovano i tasti senza guardare la tastiera.

Essendo Multi Device, è completa di tutti i tasti che le tastiere Windows e Mac hanno, offrendo anche le funzioni necessarie per ogni singolo sistema operativo: Ctrl, Start e Alt per Windows e Ctrl, Alt e Cmd per MacOS. Presente anche il tasto Fn per i tasti funzione Windows o per effettuare il Back Canc su MacOS, mentre per quanto riguarda Mac sono presenti tutti ad eccezione di quelli per Launchpad e Mission Control.

C’è poi la piena compatibilità con iOS e Android, con anche la possibilità di avere un totale controllo sul tasto home, multitasking, indietro e i controlli del volume e dei contenuti multimediali. L’autonomia dichiarata dalla casa madre è di 2 anni ed è garantita da due batterie AAA (incluse nella confezione).

Se, come me, cercate una tastiera per una postazione secondaria e se disponete, oltre allo smartphone anche di un tablet, questa Logitech K380 vi può veramente semplificare la vita, il tutto ad un prezzo più che conveniente!

La trovate su Amazon ad un prezzo molto interesse, è disponibile in 2 colori, blu notte o grigio siderale, e con layout Italiano: https://amzn.to/2v8mkh5